Sport

Bene, bravi…tris?

Scritto da Federico Luchi. Postato in Sport

La Juventus nella notte di Cardiff può diventare la seconda squadra italiana capace di realizzare un Triplete (Coppa Italia, Campionato e Champions League).

 

22 Maggio 2010, l'Inter di Mourinho nella magica notte di Madrid mette per prima la firma in una pagina storica del calcio italiano siglando uno storico Triplete dopo un cammino esaltante.

Altrettanto esaltante è stato il percorso della Juventus di Allegri in questa Champions League. I bianconeri dopo la rivoluzione tattica imposta dall'allenatore toscano  a metà stagione hanno ingranato la marcia e sconfitto avversari del calibro del Barcellona.

Tante le analogie tra questa Juventus e quella Inter: sul piano tattico infatti in entrambe le formazioni troviamo una rocciosa fase difensiva ed un attaccante centrale prestatosi al ruolo di esterno d'attacco pronto anche a difendere (Mandzukic ed Eto'o), su quello nazionale entrambe le squadre continuano un dominio da ormai un lustro; durante il torneo continentale hanno entrambe avuto uno snodo chiave nell'eliminazione del Barcellona, per l'Inter i catalani maestri di possesso palla e tiki-taka di Messi Ibrahimoci Xavi ecc., per i torinesi il Barca dei nomi più che del gioco quasi in stile galactico con Messi Suarez e Neymar.

C'è però un aspetto romantico, forse il più affascinante, che accomuna le due squadre: Javier Zanetti e Gianluigi Buffon. Le due bandiere che hanno vinto tanto, praticamente tutto, e che inseguono il trofeo dalle grandi orecchie assente nel loro palmares; "Pupi" ci riesce al primo tentativo tanto atteso, mentre il portiere della nostra nazionale è al suo terzo tentativo e se finalmente sarà  successo potrebbe arrivare anche il Pallone d'Oro che consegnerebbe il suo nome alla leggenda.